Passa al contenuto principale
Gesuiti
News
News Prisma

Progetto PRISMA: quarto appuntamento del laboratorio di formazione per giovani leader su cittadinanza globale e creativa

Foto di Vincenzo Sapienza

Quarto appuntamento con il laboratorio di formazione per giovani leader su cittadinanza globale e creativa del progetto Prisma: oggi, 27 maggio 2021, alle ore 18.00 è in programma il focus group su “Geopolitica e equilibri internazionali” per la costruzione di comunità creative ed inclusive in Sicilia, rivolto a giovani dai 16 anni ai 35 anni.

Introduce e facilita Anna Staropoli, coordinatrice della progettazione partecipata e del laboratorio di formazione per giovani leader.

Intervengono:

·         Manuela Pursumal, responsabile settore educazione dell’Associazione Centro Orientamento Educativo, ente di cooperazione internazionale in Africa, Asia e America Latina e direttrice artistica del MiWorld Young Film Festival

·         Christian Makangi, vicesegretario dell’Associazione “Africa Solidale Oltre il Mediterraneo” e studente di Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali (UNIPA)

·         Valentina Venditti, responsabile Medio Oriente per il CISS (@Cooperazione Internazionale Sud Sud), esperta di cooperazione internazionale allo sviluppo in Palestina

·         Karim M. Assahly, portavoce dell’associazione StraVox, interprete e insegnante di lingua araba all’Istituto Don Bosco Ranchibile, community organizer e studente di Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali (UNIPA)

·         Alessandra Cannizzo, vice-presidente dell’ONG “IKENGA”, membro del coordinamento Nazionale Migranti e Rifugiati di Amnesty International Italia, borsista dell’ottava edizione del Programma di ricerca “Idea – Azione” dell’Istituto Arrupe

·         Vito Impellizzeri, direttore dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose e professore di Teologia fondamentale della Facoltà Teologica di Sicilia, ricercatore esperto di teologia mediterranea dell’accoglienza.

L’incontro sarà online: per ottenere il link è necessario compilare e inviare la scheda di iscrizione a sicilia@integrazione.org.

Tag