Passa al contenuto principale
Gesuiti
News
News Senza categoria

Risorse umane e fondi europei. Parola-chiave: "formazione"

Il 2 febbraio scorso, l’Istituto Arrupe ha affrontato la questione delle risorse umane e dei fondi europei in un convegno su “Una sfida da cogliere. Risorse umane altamente professionalizzate per la gestione dei fondi europei”. Titolo che si può concentrare in un’unica parola-chiave: «formazione», variabile strategica nei processi di competitività e crescita “di qualità” di un territorio, tanto più in un contesto europeo e mediterraneo.
A conclusione del convegno, al quale sono intervenuti l’assessore all’istruzione e formazione professionale della Regione Siciliana Mario Centorrino e i dirigenti generali Patrizia Monterosso (Dipartimento dell’istruzione e formazione professionale), Francesco Attaguile (Dipartimento di Bruxelles e degli affari extraregionali) e Felice Bonanno (Dipartimento programmazione), si è svolta la cerimonia della consegna dei diplomi del master universitario in “Business development: europrogettazione e tecniche di accesso ai finanziamenti europei”, organizzato dall’Istituto Arrupe e dall’Unisom.
«La riflessione critica sul sistema della formazione auspicata a conclusione di questo master universitario – ha dichiarato Centorrino – è una sfida che il governo regionale e, in particolare l’assessorato alla Formazione, intendono raccogliere, e per la quale si stanno concretamente adoperando».