Passa al contenuto principale
Gesuiti
News
News Senza categoria

Promemoria 12 maggio: Riflettere su Fiat, welfare e lavoro a partire dalle storie

Si terrà giovedì 12 maggio dalle ore 16.30 alle ore 20.00, presso l’Istituto Arrupe, l’incontro su Fiat, welfare e lavoro, che si pone in continuità con quanto fatto finora con il Laboratorio sul welfare. Lo promuovono l’Istituto Arrupe, il “Centro Studi – Opera don Calabria”, l’Ufficio Pastorale Sociale e del Lavoro, la Caritas diocesana di Palermo e la Federazione Internazionale Città Sociale di Napoli, con l’adesione del JSN (Jesuit Social Network) e del Consorzio Imera Sviluppo.

Il laboratorio, dal titolo “Termini e Pomigliano: storie del sud che si incontrano. Costruire sapere a partire dal sapere di ciascuno”, vuole dare maggiore attenzione ai mondi vitali delle persone e avviare una riflessione sul senso di possibilità al di là delle difficoltà.
Le vicende Fiat di Termini Imerese e il disagio generale nel mondo del lavoro, infatti, possono diventare occasione per ripensare strategicamente il territorio, con il coinvolgimento responsabile di tutti.

Per questo, esserci è importante, perché ascoltare le storie, confrontarsi con le realtà problematiche ed altri punti di vista può aprire nuovi orizzonti.
Visto l’interesse per il tema, l’evento avrà un seguito dopo l’estate con un incontro che servirà a tenere alta l’attenzione su Termini Imerese e a monitorare la definizione dell’Accordo di Programma Quadro della Regione Sicilia, attraverso gli interventi delle diverse forze sindacali e sociali che in questi anni hanno seguito da vicino le vicende agli operai.

Brochure
 
Per informazioni

– Anna Staropoli (coordinamento scientifico):
anna.staropoli@istitutoarrupe.it – 347.466.71.41 – 091.626.97.44 – 091.730.37.43
– Loredana Brigante (addetta stampa evento):
eventi@istitutoarrupe.it – 333.685.16.99 

N.B. Se vuoi aderire al Patto etico, invia un’email ad Anna Staropoli. Per saperne di più, visita la nuova sezione del sito dell’Istituto Arrupe dedicata al welfare.