Passa al contenuto principale
Gesuiti
News
News Senza categoria

Convegno su risorse umane e fondi europei – 2 febbraio

Una sfida da cogliere.
Risorse umane altamente professionalizzate
per la gestione dei fondi europei.
 
Martedì 2 febbraio ore 17.30
presso l’aula magna dell’Istituto Arrupe

La formazione dovrebbe essere una variabile strategica nei processi di competitività e crescita di un territorio in un contesto europeo e mediterraneo; dovrebbe essere quella risorsa che permette di progettare percorsi di crescita, dotandosi di competenze adeguate.
Diventa sempre più urgente una riflessione sul sistema della formazione che coinvolge gli enti di formazione, chiamati a ripensare il proprio ruolo, le proprie prassi di azione, la propria offerta formativa.  È necessario affiancare il soggetto pubblico nel verificare se i percorsi da esso gestiti siano effettivamente capaci di garantire l’occupabilità agli utenti e dotarli degli strumenti indispensabili per un inserimento “di qualità” nel mercato del lavoro.

Ne parliamo, in un convegno dal titolo "Una sfida da cogliere. Risorse umane altamente professionalizzate per la gestione dei fondi europei", con:

Mario Centorrino, assessore all’istruzione e formazione professionale della Regione Siciliana

Francesco Attaguile, dirigente generale del Dipartimento di Bruxelles e degli affari extraregionali della Regione Siciliana
 
Felice Bonanno, dirigente generale del Dipartimento della programmazione della Regione Siciliana
 
Patrizia Monterosso, dirigente generale del Dipartimento dell’istruzione e della formazione professionale della Regione Siciliana.

Introduce Gianni Notari, direttore dell’Istituto Arrupe.
 
Durante il convegno, che si terrà martedì 2 febbraio alle ore 17:30 presso l’aula magna dell’Istituto Arrupe (via F. Lehar 6, Palermo) saranno consegnati i diplomi del master universitario in “Business development: europrogettazione e tecniche di accesso ai finanziamenti europei” organizzato dall’Istituto Arrupe e dall’Unisom.