Passa al contenuto principale
Gesuiti
News
News

Noi non segnaliamo day

L’Istituto Arrupe ha aderito al “Noi non segnaliamo day”, campagna promossa, a livello nazionale, dalla SIMM e, in Sicilia, dal Gruppo Regionale Immigrazione Salute.
L’oggetto della protesta è il comma 1 lettera t) dell’articolo 45 del DDL 2180 (già approvato al Senato in occasione delle votazioni al DDL 733 e, attualmente, in esame all’Assemblea della Camera), volto a sopprimere il comma 5 dell’articolo 35 del Decreto Legislativo 286 del 1998 (Testo Unico sull’immigrazione) che sancisce il principio di “non segnalazione alle autorità” dei cittadini extracomunitari “irregolari” che richiedono cure mediche.
L’iniziativa si è svolta il 17 marzo a Palermo in Piazza Politeama dalle 9.00 alle 19.00, dove organizzazioni di volontariato, rappresentanti della società civile e singoli cittadini potranno sottoscrivere il documento redatto dal GrIS, contro un provvedimento ritenuto insensato in termini di “salute pubblica, di economia sanitaria, di sicurezza e di valori etici e deontologici”.

Per ulteriori informazioni o per segnalare ogni ulteriore iniziativa a tal proposito rivolgersi al gris.sicilia@libero.it oppure al www.simmweb.it.