Passa al contenuto principale
Gesuiti
News
News

Come nascono le idee nella nostra città? Invito agli auguri di Natale dell’Istituto Arrupe

Illustrazione di Matt Kenyon. Per gentile concessione di "Panorama"

“Indignarsi non basta. Contro l’indifferenza che uccide la democrazia, contro la tirannia antipolitica dei mercati dobbiamo rilanciare l’etica della cittadinanza”.

Ispirato da questi pensieri che Salvatore Settis sviluppa in un suo recente volume, l’Istituto Arrupe dedica quest’anno il tradizionale momento degli auguri natalizi al tema dell’importanza dello stare insieme, del fare rete, della condivisione di interessi comuni. Ascolteremo le testimonianze di quei gruppi di cittadini che nella nostra città stanno portando avanti progetti fondati su principi di solidarietà e bene comune.

All’incontro, in programma il 19 dicembre 2012 alle ore 19.00, parteciperanno: Eugenio Flaccovio, ideatore di “Cash Mob”; Francesca Vannini Parenti, di “Addiopizzo Travel”; Claudio Arestivo e Rosita Marchese, di “Link”; Cristina Alga, di “Clac”; Francesco Spataro, di “Guerrilla Gardening”.

Le nostre domande:

Com’è nata la vostra idea/progetto?

Perché mettersi in gruppo?

Qual è stata la spinta iniziale?

L’idea è di proporre un momento di riflessione e convivialità in occasione di una festa importante per credenti e non. Un rinfresco con prodotti del commercio equo e solidale concluderà l’incontro.

Ti aspettiamo!

Tag